Come organizzare al meglio una festa dei 18 anni

Gennaio 17, 2022 by Nessun commento

Compiere 18 anni è un traguardo importantissimo, una data che rimarrà per sempre scolpita nella propria testa. Si tratta infatti di uno degli eventi principali della vita di ognuno di noi.

La maggiore età porta numerosi cambiamenti, si diventa responsabili ed è il primo passo utile a diventare uomini. Qual'è il modo migliore per festeggiare i 18 anni? Come organizzare una festa indimenticabile? Su Nosilence è possibile trovare numerose idee per organizzare la festa dei 18 anni perfetta.

Scegliere la location

Per prima cosa si può pensare di organizzare una festa in un locale, magari dove è possibile fare la cena e il dopo cena con balli, musica e quant'altro. In questo modo si avrà la certezza di passare una serata di festa e grande divertimento.

Un'altra possibilità, per chi magari vuole qualcosa di più tranquillo e intimo, è organizzare la festa in casa. Se la stagione lo permette e se si ha disposizione un giardino, può essere un'ottima idea organizzare una grigliata o simili, accompagnando il tutto con la musica per potersi scatenera e rendere indimenticabile la festa.

La scelta della location è ovviamente quella primaria, in quanto da lì si potrà decidere come impostare l'evento, organizzando tutto nei minimi particolari.

Come organizzare la festa

Decisa la location nella quale avrà luogo la festa dei 18 anni si può iniziare a ragionare su come organizzarla e quindi come si svolgerà. Come detto in precedenza, in base al tipo di location si può optare per un tipo di festa.

Ovviamente ad una festa non possono mancare gli invitati, è bene quindi fare una lista di persone alle quali mandare l'invito per partecipare alla festa dei 18 anni. E anche qui si può scegliere di fare un evento unico facendo partecipare famiglia e amici, oppure è possibile fare una piccola festa in intimità con la propria famiglia e poi organizzare una mega festa dedicata solo agli amici.
Per quanto riguarda gli inviti oggi, grazie ai social, è possibile creare degli eventi così da attirare quante più persone possibili. Oppure si può formare un gruppo whatsapp o telegram in cui includere tutte gli invitati, comunicandogli data e luogo della festa. Rispetto a tanti anni fa, quindi, non è più necessario predisporre degli inviti cartacei da inviare ad ogni singolo invitato.

Ad una festa non può certo mancare il cibo, infatti è bene decidere in maniera accurata che tipo di cibo proporre agli invitati. Ad esempio, se si è a casa, affidarsi ad un servizio di catering può essere un'ottima scelta, così da poter anche predisporre un ricco buffet. Altrimenti, nel caso in cui la festa dei 18 si svolga in un locale pubblico come, ad esempio, un ristorante si potrà decidere un menu variegato che possa essere apprezzato da tutti gli invitati. Ovviamente non deve mancare il tocco finale, ovvero la torta. Deve essere assolutamente adatta allo stile e ai giusto del festeggiato. È buona norma avere una torta con diverse decorazioni.

Abbiamo parlato prima della musica, un elemento assolutamente imprescindibile per una festa dei 18 anni che possa davvero essere indimenticabile. Anche qui dovrà essere il festeggiato a decidere il tema musicale. Se si vuole fare le cose in grande è possibile rivolgersi ad un dj specializzato, in ogni caso il tema musicale è molto importante per la buona riuscita dell'evento.

Il tema della festa

Abbiamo visto come deve essere impostata nel migliore dei modi, ma il tocco di classe finale riguarda il tema. Ovvero, si può creare un'atmosfera adatta ad un certo tipo di contesto. Per esempio si può organizzare una festa con tema vintage, dicendo agli invitati di vestirsi con abiti classici degli anni 80 o 90. Oppure se il festeggiato e i suoi amici sono dei veri nerd si potrà fare una festa dedicata ad un film o una serie tv in particolare, con costumi dedicati. Insomma, anche questo aspetto è molto importante per poter creare davvero una festa straordinaria.